La salsa teriyaki

Post 28
 
La salsa teriyaki è uno dei condimenti più diffusi e apprezzati della cucina giapponese, è conosciuta anche come tarè ed ha un sapore agrodolce. Il termine teriyaki si riferisce ai piatti cucinati con questa salsa e alla tecnica con cui vengono preparati. La parola teri significa lucido o splendente e si riferisce al colore della salsa; la parola yaki significa cotto su metallo (quindi alla griglia, in padella o sulla piastra).

Viene realizzata con salsa di soia, mirin o sakè, zucchero e miele. Ingredienti semplici, ma che necessitano di essere bilanciati sapientemente. La preparazione è molto facile: è sufficiente unire tutti gli ingredienti in una padella e portare ad ebollizione il composto. A volte viene aggiunto anche zenzero grattugiato, aglio tritato o amido. Se viene utilizzata come marinatura, si consiglia di lasciarla più liquida, mentre se utilizzata come salsa deve avere una consistenza densa e corposa di colore scuro.

Con la salsa teriyaki è possibile cucinare pollo, manzo, pesce, frutti di mare, verdure, tofu e tanto altro.
Solitamente viene utilizzata per glassare le pietanze cotte alla piastra, conferendo un aspetto lucido e caramellato alle vivande. Può essere utilizzata in tutte le cucine del mondo: in sostituzione dell’aceto nelle marinature o nelle insalate, all’interno degli hamburger americani, come salsa di accompagnamento del sushi roll o come condimento dei noodles.

Per preparala in casa, sono necessari:
– 125 ml di salsa di soia
– 2 cucchiai di mirin (o sakè)
– 1 cucchiaio di zucchero (o miele)

Per provare le nostre proposte a base di salsa teriyaki, visita il sito di Spiiky e approfitta delle nostre offerte!

SUSHI TAO RESTAURANT

Ti Aspettiamo!

Via San Paolo, 1 - 41121 Modena