Hashi, le bacchette giapponesi

Post 27
 
Le bacchette sono utensili fondamentali nella tradizione culinaria del Giappone: equivalgono alle nostre posate e i giapponesi le utilizzano sia per mangiare sia per cucinare. Le tradizionali bacchette giapponesi sono fatte di legno, principalmente bambù, ma in alcuni casi è possibile trovarli anche in metallo o plastica. Essendo una parte fondamentale nella cultura giapponese, le bacchette sono spesso decorate in modo minuzioso e preciso, incise o laccate.

Si è abituati a vedere le bacchette giapponesi come quelle usa e getta dei ristoranti, in realtà in famiglia, ogni componente ha le proprie bacchette che vengono servite in una capiente ciotola posta al centro del tavolo. Esistono diversi tipi di bacchette a seconda della situazione o del soggetto che le utilizza: per mangiare la portata principale, per cucinare, per le donne, per gli uomini e per i bambini.

Secondo il Galateo d’Oriente, e come buona norma igienica, non si possono appoggiare le bacchette direttamente sul tavolo, ma si deve utilizzare lo Hashioki (l’apposito rialzo o piattino, posto di fronte o a sinistra della ciotola del cibo, che può essere in legno, ceramica, vetro, giada o carta).

Per molti occidentali, utilizzare le bacchette in modo corretto sembra impossibile. In realtà bastano pochi semplici gesti e un po’di pratica per imparare ad usarle e per rispettare la cultura culinaria giapponese.

Ecco alcuni consigli pratici per come usare le bacchette:
impugna la prima bacchetta, poco sopra la metà, tra la punta del pollice e la punta dell’indice (come una matita);
infila la seconda bacchetta (che rimarrà sempre ferma) nell’incavo del pollice e appoggiala alla prima falange dell’anulare;
tieni la prima bacchetta aiutandoti con la prima falange del medio.Muovendo l’indice ed il medio automaticamente si muoverà anche la bacchetta.

Semplice no?

Vieni ad esercitarti da noi approfittando delle incredibili offerte in esclusiva su Spiiky!

SUSHI TAO RESTAURANT

Ti Aspettiamo!

Via San Paolo, 1 - 41121 Modena