Gli edamame

Post 26
 
Gli edamame, o fagioli di soia, sono un alimento tipico delle regioni orientali particolarmente ricco sotto il profilo nutrizionale. Il nome deriva dalla combinazione delle parole “eda”, che significa rami, e“mame”, che significa chicchi.

L’edamame è un alimento che si presta alla maggior parte dei regini alimentari: non contiene glutine o lattosio, si presta alla dieta dei vegetariani e dei vegani, può essere utilizzato nel sistema nutrizionale per il sovrappeso e per le malattie del metabolismo. Inoltre, grazie al buon contenuto di fibre, l’edamame può aiutare il regolare transito intestinale e,in sinergia con i grassi essenziali, può contribuire a prevenire e a ridurre la gravità di eventuali complicazioni metaboliche, quali ipertensione, diabete mellito tipo 2 e relative complicanze.

Grazie alla presenza di isoflavoni, ovvero sostanze bioattive che combattono il colesterolo, riducono il rischio di cancro alla prostata e al seno e riducono il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari.

Potrebbe essere considerato il giusto compromesso tra un legume e un ortaggio, grazie alla moderata funzione calorica e al notevole apporto idro-salino.

L’edamame è considerato anche “il migliore spuntino ad oggi conosciuto” (come sostiene lo UnitedStatesDepartment of Agriculture), in quanto ha unelevato potere saziante.

I giapponesi consigliano di mangiarlo come snack accompagnato da una bibita ghiacciata.

Dal punto di vista nutrizionale, 100 gr di edamame corrispondono a circa 120 calorie, di cui 11 gr sono rappresentate da proteine, 10 gr da carboidrati, 5 gr di grassi e 5 gr di fibre. Apporta anche un buon contenuto di sali minerali e vitamine: potassio, sodio, calcio, ferro, magnesio e vitamina C.

Se anche tu vuoi beneficiare di tutte queste proprietà, vieni a trovarci e resta aggiornato con le offerte presenti su Spiiky!

SUSHI TAO RESTAURANT

Ti Aspettiamo!

Via San Paolo, 1 - 41121 Modena